Logo Facebook

La Federazione Lavoratori della Conoscenza (FLC CGIL) è l’organizzazione della CGIL che associa ed organizza le donne e gli uomini che lavorano nei settori della scuola, università, ricerca, alta formazione artistica e musicale, formazione professionale ed educazione degli adulti.

In una parola, siamo il sindacato dei lavoratori della conoscenza.

I servizi di consulenza sono riservati agli iscritti CGIL e a coloro che vorranno iscriversi all’atto della consulenza.

  • Per prenotarsi per una consulenza telefonate tutte le mattine

  • da lunedì a giovedì (ore 10 - 13 )

  • al Centro unico di prenotazione - numero telefonico 095_321880


Dal 12 settembre 2022 lo sportello di consulenza presso la nostra sede di Catania avrà, esclusivamente, il seguente orario :

Lunedì ore 16,00 - 18,30

Mercoledì ore 16,00 - 18,30

Convenzioni iscritti FLC CGIL Catania

Gentile iscritta, gentile iscritto, consulta la sezione CONVENZIONI per conoscere i vantaggi riservati agli iscritti della FLC CGIL CATANIA, agevolazioni e sconti a cui si ha diritto presentando la tessera CGIL.

Essere iscritti CGIL VALE SEMPRE.

ULTIME NOTIZIE

Cettina Brunetto rieletta segretaria generale della FLC CGIL di Catania

Con 57 voti a favore su 58 votanti e un astenuto, CettinaBrunetto è stata rieletta segretaria generale della FLC Cgil di Catania.

L’elezione è avvenuta nel corso dei lavori congressuali dal titolo: “Conoscenza, Cultura, Pace”, a testimonianza che fare sindacato per la scuola, l’università, la ricerca,l’Afam e per tutte le professioni legate alla sfera della conoscenza, non può prescindere da queste tre parole chiave; presenti ai lavori, tra gli altri, la segretaria confederale Rosaria Leonardi, il segretario generale di FLC CGIL Sicilia, Adriano Rizza e il segretario nazionale della FLC CGIL, Alessandro Rapezzi.

Nella sua relazione, Brunetto ha sottolineato come sia purtroppo cambiata l’idea di scuola da comunità educante a scuola azienda, e come episodi drammatici come quelli dei tre ragazzi che nell’ultimo anno hanno perso la vita per partecipare all’alternanza scuola lavoro.

In un contesto dove i valori costituzionali e di tutela ambientale sono al centro degli obiettivi della sindacato, emerge una situazione territoriale di certo difficile: “Nel nostro territorio il problema della sicurezza degli studenti e di tutto il personale scolastico si pone anche per le strutture scolastiche - ha sottolineato Brunetto - purtroppo gli enti locali non riescono a garantire la manutenzione, per cui episodi di crolli di tetti o altre carenze fa delle nostre scuole degli ambienti poco sicuri, se non addirittura pericolosi e poco accoglienti. Alla luce di questa situazione complessa abbiamo proposto blocco dei licenziamenti e, nel mondo della scuola, l’incremento di personale docente e ATA, denominato organico Covid, che ha garantito l’apertura in sicurezza di tutte le strutture. Ci siamo inventati sistemi di didattica mai sperimentati in precedenza, senza badare se tutto ciò rientrava nei profili professionali o negli obblighi di lavoro. Intanto gli organici sono sempre più ristretti e garantire il successo scolastico in alcuni casi è molto difficile, se non impossibile”.

La FLC di Catania sottolinea dunque che il “tempo scuola” nella scuola dell’ obbligo catanese non risulta adeguato alle esigenze socio economiche; le scuole dell’infanzia statali non riescono ad accogliere tutte le bambine e i bambini del territorio. Non a caso gli asili nido sono privati nella stragrande maggioranza dei casi. “E poi c’è il difficile tema della dispersione scolastica che nella nostra città, in alcune zone, raggiunge punte del 25% - ha aggiunto Brunetto- In questi anni, soprattutto a causa della pandemia, ci siamo sentiti in una sorta di banco di prova. Possiamo dire a voce alta che la Flc di Catania ha ripreso in mano la situazione con la giusta autorevolezza che sa mettere in campo”.

La segretaria generale confermata dal congresso, ha anche ricordato i successi del sindacato, che a Catania si è confermato primo nelle ultime elezioni delle RSU.

SPECIALI

Iscriviti alla FLC CGIL